Roberto Giachetti: “Tutti i miei avversari sono telecomandati dai loro segretari di partito”

93

Roberto Giachetti, candidato alla poltrona di Sindaco di Roma per il partito democratico, sferra un duro attacco ai suoi avversari politici dai microfoni di RTL 105. Giachetti ha dichiarato: “Virginia Raggi, la candidata del Movimento 5 Stelle, prima di esprimere una opinione deve chiedere il permesso a Milano alla Casaleggio e Associati; Giorgia Meloni è chiaramente condizionata da Matteo Salvini, Segretario della Lega Nord e suo principale alleato”.

Roberto Giachetti conclude affermando: “Solo io che sono nato e cresciuto a Roma parlo con i romani dei veri problemi della vita quotidiana nella capitale senza farmi condizionare da direttive di partito imposte da chi a Roma è venuto solo un paio di volte nella vita per visitare il Colosseo”.

“Sotto questo aspetto, nessuno dei miei competitor ha dimostrato di capire a fondo le esigenze dei romani, i quali sicuramente premieranno il fatto che io sono uno di loro”.