Maria Elena Boschi rinnova la fiducia al sottosegretario De Vincenti

244
bosetti

Il Ministro per i Rapporti con il Parlamento del Governo Renzi Maria Elena Boschi sta continuando a difendersi dai duri attacchi di molti esponenti politici di opposizione sullo scandalo delle trivellazioni petrolifere nel sito lucano di Tempa Rossa.

Gli inquirenti potentini hanno infatti voluto interrogare, come persona informata sui fatti anche il Ministro Boschi, oltre alla titolare dimissionaria del dicastero dello Sviluppo Economico Guidi.

La Boschi, spalleggiata in ogni occasione dal Primo Ministro Matteo Renzi ha sempre affermato la propria totale estraneità ai presunti illeciti perpretati dal compagno del Ministro Guidi.

Maria Elena Boschi, nel corso di un’intervista concessa ieri ha anche ribadito la fiducia del Governo al sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico De Vincenti, che come più stretto collaboratore della Guidi rischiava di essere tirato dentro lo scandalo da giornalisti e speculatori di ogni sorta.

La capacità dei membri del Governo Renzi di fare quadrato intorno ai propri colleghi in difficoltà si è dimostrata ancora una volta una mossa vincente.