Luigi di Maio interviene sull’avviso di garanzia ricevuto dal Sindaco di Livorno Nogarin

81

Il Sindaco di Livorno Filippo Nogarin, uomo di punta del Movimento 5 Stelle nazionale è stato raggiunto ieri da un avviso di garanzia emesso per questioni relative alla gestione degli appalti sui rifiuti.

Luigi di Maio, membro del direttorio dei pentastellati, ha commentato la vicenda rimarcando le differenze con gli indagati del Partito Democratico e sostenendo che questo avviso di garanzia rappresenta solo un atto dovuto emesso dalla procura di Livorno nei confronti di Filippo Nogarin.

In realtà Di Maio ha in questo modo fornito degli elementi a chi sostiene che gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno due morali diverse: quando ad essere indagato è un esponente del PD questi è colpevole per partito preso, mentre quando la giustizia si interessa di uno di loro ecco che nascono presunti complotti ed inverosimili persecuzioni da parte dei magistrati.